Il Kurdistan iracheno

“Il referendum curdo non mira a rompere bruscamente con il passato; piuttosto, appare un ulteriore passo verso la piena autonomia curda. Del resto, né il Medio Oriente né lo stesso Kurdistan sono pronti alla nascita di uno Stato curdo. Al contempo però, il referendum non risolverà affatto i problemi curdi. Il paese è diviso in […]

from Limes http://ift.tt/2vHs28P
via IFTTT

La battaglia di Varsavia, Cipro indipendente, Idi Amin: gli anniversari geopolitici del 16 agosto

1920 – Nel contesto della guerra tra Polonia e Unione sovietica, l’Armata rossa si ritira da Varsavia. Il conflitto terminerà nel 1921 con la firma della pace di Riga. 1946 – Nasce a Mahabad, in Iran, il presidente del Kurdistan iracheno Masoud Barzani. 1960 – Cipro dichiara la propria indipendenza dal Regno Unito. Le lancette […]

from Limes http://ift.tt/2fJPiiP
via IFTTT

La nascita di Napoleone e gli altri anniversari geopolitici del 15 agosto

1769 – Nasce ad Ajaccio Napoleone Bonaparte. 1914 – Viene aperto il canale di Panama. 1944 – Inizia l’operazione Dragoon. Le truppe alleate sbarcano nel Sud della Francia. 1945 – Seconda guerra mondiale: la penisola di Corea viene liberata dall’occupazione giapponese. 1947 – L’India dichiara la propria indipendenza dal Regno Unito. Madre India, nata ufficialmente […]

from Limes http://ift.tt/2vXiEk3
via IFTTT

I principali partiti italiani non hanno programmi sostenibili. Ma per fortuna non importa

I programmi dei partiti principali in vista delle prossime elezioni politiche in Italia prevedono una spesa pubblica invariata e un taglio alle imposte. La decurtazione delle spese non raccoglierebbe i voti di coloro che si immaginano penalizzati, ossia – in un mondo di individui sospettosi – tutti, mentre la riduzione della pressione fiscale sarebbe vista con favore dai contribuenti. […]

from Limes http://ift.tt/2uGp2Zf
via IFTTT

L’America Latina è il tallone d’Achille di papa Francesco

Da zoccolo duro a tallone d’Achille di Bergoglio. Da retroterra strategico a frontiera critica del pontificato. Da rampa di lancio a piedistallo instabile, perennemente sul punto di cedere. La metamorfosi dell’America Latina, dal 2013 a oggi, è andata di pari passo con il quinquennio di Francesco al soglio. Dopo un debutto di millennio tonico e […]

from Limes http://ift.tt/2vBjkca
via IFTTT

La Carta atlantica, il Pakistan indipendente, l’operazione Banner: gli anniversari geopolitici del 14 agosto

1916 – Prima Guerra Mondiale: la Romania dichiara guerra all’Impero austro-ungarico e si unisce alla Triplice Intesa. 1941 – Il presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt e il primo ministro britannico Winston Churchill, a bordo della Prince of Wales, rilasciano la Carta atlantica, che definisce gli obiettivi degli Alleati per il mondo dopo la seconda guerra […]

from Limes http://ift.tt/2vU7psz
via IFTTT

Lutto secco. In vacanza a Cuba, quando è morto Fidel Castro

Sabato, 26 novembre 2016 “Sei sveglia? È morto, l’ha detto il fratello a mezzanotte.” Per svegliarsi s’era svegliata di botto alle sei del mattino, che in Italia era mezzogiorno, incongruamente preoccupata d’essere in ritardo. Ma s’era detta subito: “Vabbè, è troppo presto, l’appuntamento è alle undici, e Pietro viene a prendermi alle nove per la […]

from Limes http://ift.tt/2uzBVs5
via IFTTT

Il Muro di Berlino, l’attentato di Panagoulis, Fidel Castro: gli anniversari geopolitici del 13 agosto

1516 – L’imperatore del Sacro romano impero Carlo V e Francesco I di Francia firmano il trattato di Noyon promosso da papa Leone X. Alla Spagna viene confermato il possesso del Regno di Napoli e di Sicilia, alla Francia il Ducato di Milano. 1920 – Inizia la battaglia di Varsavia. Si concluderà il 25 agosto […]

from Limes http://ift.tt/2wTWpZ3
via IFTTT

Sant’Anna di Stazzema, la prima guerra mondiale e Thomas Mann: gli anniversari geopolitici del 12 agosto

1806 – Inizia la battaglia di Misar. Si concluderà tre giorni dopo con la vittoria dei serbi sull’impero ottomano. 1914 – Prima guerra mondiale: il Regno Unito dichiara guerra all’Impero austro-ungarico. 1944 – Eccidio di Sant’Anna di Stazzema. I soldati nazisti uccidono 560 civili. 1955 – Muore lo scrittore tedesco Thomas Mann. C’è poi una mancanza di […]

from Limes http://ift.tt/2vrT1qo
via IFTTT

Climax in Corea del Nord e le altre notizie della settimana

CLIMAX NORDCOREANO [di Dario Fabbri] Il climax retorico di queste ore segnala la difficile posizione in cui si trovano gli Stati Uniti. Washington non può convivere con la possibilità che in un prossimo futuro la Corea del Nord sia in grado di colpire con testate nucleari la costa occidentale del continente nordamericano, riducendo peraltro notevolmente il margine di manovra […]

from Limes http://ift.tt/2hQZNBm
via IFTTT