Lutto secco. In vacanza a Cuba, quando è morto Fidel Castro

Sabato, 26 novembre 2016 “Sei sveglia? È morto, l’ha detto il fratello a mezzanotte.” Per svegliarsi s’era svegliata di botto alle sei del mattino, che in Italia era mezzogiorno, incongruamente preoccupata d’essere in ritardo. Ma s’era detta subito: “Vabbè, è troppo presto, l’appuntamento è alle undici, e Pietro viene a prendermi alle nove per la […]

from Limes http://ift.tt/2uzBVs5
via IFTTT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...