Il cofondatore Alexander Ljung: “Soundcloud non chiuderà”

Dopo l’indiscrezione di TechCrounch, secondo cui la piattaforma Soundcloud, che sta attraversando un periodo di crisi, avrebbe possibilità di durare al massimo per altri cinquanta giorni, è arrivata una secca smentita sulla chiusura da parte di Alexander Ljung, cofondatore del servizio di streaming musicale. «C’è una folle quantità di dicerie in merito a Soundcloud – ha scritto in un post pubblicato sul blog del portale. E sono solo dicerie. La musica che ami sulla piattaforma non se ne sta andando perchè Soundcloud non sta chiudendo. Non nel giro di 50 giorni, non in 80 giorni o in qualsiasi momento nel futuro prossimo. La tua musica è salva». Nel proseguio della dichiarazione, il cofondatore della piattaforma nata nel 2008 a Stoccolma ha spiegato le scelte compiute nell’ultimo periodo quando sono stati licenziati 173 dipendenti e sono stati chiusi gli uffici di Londra e San Francisco: «La scorsa settimana – si legge sul blog – abbiamo preso alcune decisioni che hanno mandato via parte dello staff. Lo abbiamo fatto per far sì che Soundcloud rimanga una compagnia forte e indipendente».

 

from SENTIREASCOLTARE http://ift.tt/2v3D4ol
via IFTTT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...