Jean Paul Marat, guerra russo-ottomana, Buscetta, Cameron dimissionario: gli anniversari geopolitici del 13 luglio

1793 – Il rivoluzionario francese, politico e giornalista, Jean-Paul Marat viene assassinato dalla girondina Charlotte Corday. Jean Paul Marat era direttore del giornale l’Ami du peuple e leader del club dei cordiliers (i cordiglieri, nome attribuito ai francescani), insieme all’avvocato George Jacques Danton e ai giornalisti Camille Desmoulins e Jacques René Hébert. I cordiglieri facevano parte della componente più popolare […]

from Limes http://ift.tt/2thfhiF
via IFTTT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...